Roma, 24 febbraio 2017 – Roma Multiservizi Premia il Merito. Consegnati i premi ai vincitori del concorso per l’edizione 2016

Si è tenuta lo scorso 24 gennaio la cerimonia di premiazione di Roma Multiservizi Premia il Merito. Il concorso, istituito nel 2014 per celebrare i venti anni di vita aziendale, ha rinnovato nella sua terza edizione il fondo per borse di studio dedicato ai figli dei dipendenti che avessero completato con ottimi risultati il loro percorso scolastico o accademico.

Nel corso della cerimonia di premiazione, l’Amministratore Delegato Rossana Trenti ha simbolicamente consegnato i premi (erogati nel periodo natalizio) nelle mani dei borsisti alla presenza di una folta platea di genitori, parenti e amici visibilmente orgogliosi. Rossana Trenti si è congratulata per gli ottimi risultati raggiunti dai ragazzi e ha espresso soddisfazione per la riuscita di questa terza edizione del concorso che per sua natura essendo diretta alle nuove generazioni si inserisce nelle iniziative sociali dell’azienda così come esplicitato anche nell’ultimo Bilancio Sociale pubblicato nel 2016.

Un sondaggio condotto tra i borsisti ha evidenziato come stupore e gioia al momento della comunicazione dell’assegnazione siano accompagnati da un deciso apprezzamento dell’iniziativa: “premiare il merito significa dare una possibilità ai giovani”, “in un momento in cui i giovani vengono scoraggiati è un piccolo aiuto e un incentivo per andare avanti”, “uno stimolo in più ad impegnarsi”, tra le dichiarazioni più significative raccolte all’atto della premiazione.

Si evidenzia inoltre come anche quest’anno la larga maggioranza delle borse assegnate da Roma Multiservizi Premia il Merito sarà reinvestita in formazione, andando a finanziare master, studi universitari e progetti all’estero.