Domenica 11 e Lunedì 12 Settembre 2011 in occasione del decimo anniversario dell’attacco alle Torri Gemelle, l’Auditorium Parco della Musica -Sala Sinopoli ore 21,00-, ospiterà l’evento The ‘September Concert’.

In questi due giorni, sarà possibile ascoltare la grande musica proposta dall’Orchestra della Fondazione del Teatro Lirico Petruzzelli di Bari, diretta dal Maestro Alberto Veronesi che eseguirà le note di Philip Glass, accompagnata al violino da Francesco D’Orazio.
Sarà anche l’occasione di vedere, grazie al docufilm Rebirth, che ‘raccoglie’ le testimonianze di cinque sopravvissuti, come a dieci anni di distanza dalla tragedia, sia possibile tornare alla normalità di una vita dignitosa senza però dimenticare chi in quell’atroce attentato ha perso la vita.

Sullo sfondo della ricostruzione in corso a Ground Zero, cinque persone raccontano come l’11 settembre 2001 abbia indelebilmente segnato le loro vite: chi ha perso il fidanzato, chi la madre, chi il fratello, chi un amico, chi è rimasto sfigurato per sempre. Il film-documentario (90 minuti) testimonia, attraverso le storie dei protagonisti, quali siano le ossessioni di chi ha sperimentato lo shock di quei terribili momenti e dei giorni seguenti e come molte persone siano passate in 10 anni dalla disperazione iniziale, al desiderio di conoscere la verità, dalla rassegnazione alla rinascita di se stessi e alla volontà di ricostruire: senza però mai dimenticare.

Realizzato in 10 anni – a partire dall’11 settembre 2001 – da un team di cineasti di Hollywood che hanno utilizzato anche le riprese di 14 telecamere costantemente puntate sul World Trade Center, il film Rebirth è stato accolto lo scorso gennaio al Sundance Film Festival di Park City (Utah) con una memorabile standing ovation.

Le serate del “’September Concert’” organizzate dalla Compagnia per la Musica, associazione no profit capitolina, hanno ricevuto il Patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Ministero Affari Esteri, Ministero Beni e Attività Culturali, Commissione Italiana per l’Unesco, Ambasciata degli Stati Uniti d’America, Regione Lazio e il sostegno dell’ Assessorato alle Politiche Culturali e del Centro Storico del Comune di Roma.

L’ 11 e il 12 Settembre si potrà quindi ricordare e riflettere su questa enorme tragedia frutto della follia umana.