Roma Multiservizi

Mission

Roma Multiservizi opera per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio, della tutela dell’ambiente e dei beni culturali e nel rispetto del principio di utilità alla collettività. Gli interventi messi in atto dall’azienda sono tesi a garantire standard di igiene, sicurezza e agibilità comunque ritenuti di interesse pubblico.

I servizi forniti da Roma Multiservizi oltre al valore economico sono orientati a produrre valore sociale per la comunità in cui si opera, con l’obiettivo di coniugare crescita aziendale e aumento della vivibilità della città.

 

La nostra storia

Roma Multiservizi nasce nel 1994 su iniziativa del Comune di Roma con lo scopo di garantire la massima efficacia nei servizi di igiene, e piccola manutenzione nelle scuole Comunali, materne e elementari. L’Azienda si caratterizza per la prevalenza del capitale pubblico con una assemblea iniziale dei Soci in cui siedono Comune di Roma, Gepi e Ama.

Con la nascita di Roma Multiservizi, il Comune di Roma riesce a coniugare due esigenze complementari tra loro: da un lato rendere efficiente il servizio di igiene e decoro nelle scuole e dall’altro reinserire lavoratori in mobilità e disoccupati di lungo periodo in attività socialmente utili. Nel 1999 Roma Multiservizi accoglie nel proprio azionariato, in qualità di partner industriali, il Gruppo Manutencoop e La Veneta Servizi, entrambe aziende leader in Italia nel settore del facility management.

Un secondo importante momento della storia aziendale coincide con l’ampliamento dello statuto sociale del 2004. In quella occasione gli ambiti di intervento di Roma Multiservizi si allargano, rafforzandone la capacità di proporsi sul mercato privato. Parallelamente l’Azienda accoglie nel proprio statuto il Codice di Governance predisposto dal Comune di Roma per indirizzare le aziende partecipate.

Nel Luglio 2011 Roma Capitale, in coerenza con gli obiettivi di riassetto delle società partecipate, ha operato il conferimento delle azioni detenute a favore di AMA S.p.A.

Allegati: