Linee guida programma MBO anno 2016

Le linee guida del programma MBO per l’anno 2016, approvate dal CdA, sono basate sul criterio di erogazione del premio per il personale in forza al momento dell’erogazione e in linea con il budget, nello specifico prevedono che:

  • i soggetti interessati possono accedere all’indennità di risultato nei limiti dell’utile generato nell’anno di riferimento (prima soglia di on/off di accesso al programma);
  • gli obiettivi aziendali sono caratterizzati da mantenimento del fatturato e conseguimento del margine operativo lordo, nello specifico:
    • un fatturato “target” determinato annualmente dal CdA;
    • un margine operativo lordo determinato annualmente dal CdA (seconda soglia di on/off di accesso al programma);
  • articolazione basata
    • 80% sull’assegnazione di obiettivi quantitativi, strettamente connessi ai target strategici dell’azienda;
      • Per i Dirigenti: 30% obiettivi aziendali, 50% obiettivi specifici della Direzione;
      • Per i Quadri inseriti in una Direzione: 40% obiettivi della Direzione di pertinenza, 40% obiettivi
        specifici di Area;
      • Per i Quadri a diretto riporto dell’Amministratore Delegato: 80% obiettivi dell’Area;
      • Per gli RCCZ: 20% obiettivi della Direzione Operativa, 60% obiettivi dell’Area;
    • 20% su una componente di valutazione delle performance individuali, effettuata a cura del superiore gerarchico;
    • parametro di correzione (80% ‐ 120%) del livello complessivo di raggiungimento degli obiettivi assegnati, direttamente commisurato agli obiettivi aziendali.

Costo complessivo del programma 2016 pari ad Euro 360.093