In applicazione del DPCM del 4 marzo 2020, art. 1), il Personale Roma Multiservizi addetto ai servizi di Global Service per il comune di Roma non potrà accedere alle strutture scolastiche, a causa di forza maggio re. Conseguentemente, a detto personale viene applicato l'articolo 34), punto 3), del CCNL Impres e di Pulizie e Servizi Integrati / Multiservizi. Sono fatte salve le attività di pulizia, secondo le indicazioni e richieste del Committente Roma Capitale.

 

Contestualmente, con apposita comunicazione, si provvede a convocare le OOSS sottoscrittrici del CCNL per la verifica della fattibilità di utilizzo di strumenti alternativi (ammortizzatori sociali e/o ricorso ad istituti di flessibilità contrattuale).

COMUNICAZIONI

  1. Documenti Amministrativi

    In questa pagina si possono scaricare informative e modulistica amministrativa. Nello specifico, è possibile trovare documenti e moduli relativi a: scelta destinazione del TFR, assegno nucleo familiare, aspettativa non retribuita, modalità di riscossione dello stipendio, opzione banca ore e detrazione fiscale.

    Clicca qui per accedere alla pagina Documenti amministrativi >>

  2. Salute

    In questa pagina sono disponibili le indicazioni su come comportarsi in caso di malattia, infortunio e gravidanza. Inoltre, è possibile: reperire i contatti per le comunicazioni e l’invio dei certificati medici; scaricare informative e moduli utili.

    Clicca qui per accedere alla pagina Salute >>

  3. Sicurezza sul Lavoro

    In questa pagina si possono reperire informazioni utili sulla gestione delle emergenze e sulle procedure da osservare relativamente alla sicurezza sul lavoro e alla prevenzione di infortuni e incidenti. Sono disponibili, inoltre: contatti e nominativi dei responsabili della sicurezza, nonché modulistica e informative in versione scaricabile.

    Clicca qui per accedere alla pagina Sicurezza sul lavoro >>

  4. Convenzioni riservate ai dipendenti

    In questa pagina è possibile approfondire i servizi a prezzi agevolati ai quali possono accedere i dipententi di Roma Multiservizi, grazie alle convenzioni stipulate dall’Azienda.

    Clicca qui per accedere alla pagina Convenzioni per i dipendenti >> 

FONDO ASIM

Fra le parti sottoscriventi il CCNL per Imprese di Pulizia e Servizi Integrati/Multiservizi, è stato costituito il Fondo ASIM (Assistenza Sanitaria Imprese Multiservizi) che, a fronte di un versamento mensile a carico dell’azienda, prevede prestazioni integrative del Servizio Sanitario Nazionale per i dipendenti a tempo indeterminato.

Gli iscritti al Fondo ASIM hanno diritto di ricevere le prestazioni previste dall’apposito Piano Sanitario riportato nell’area dedicata del sito “Accesso alle prestazioni” (Clicca qui per accedere all’area).

Di seguito è possibile scaricare:

  • la Guida al Piano Sanitario – un utile supporto per la comprensione e l’utilizzo della copertura sanitaria, contentente le indicazioni da seguire per utilizzare il Piano e i recapiti telefonici per ricevere le prestazioni;
  • la Tabella di dettaglio con il riepilogo delle garanzie offerte.

Allegati:


LAVORATORI FRAGILI O IPERSUSCETTIBILI in emergenza COVID-19

I lavoratori fragili o ipersuscettibili al Coronavirus sono coloro che presentano situazioni di salute che possono favorire l’infezione o sviluppare complicanze per infezione COVID-19


ELENCO DELLE PRINCIPALI CONDIZIONI O PATOLOGIE CHE POSSONO COSTITUIRE UN RISCHIO PARTICOLARE IN CASO DI INFEZIONE DA SARS-CoV-2

Immunodepressione congenita, secondaria ad altre malattie (tumori maligni, leucemie, linfomi, infezioni da HIV) o a terapie
(cortisonici, immunosoppressori o chemioterapici)
Tumori maligni
Patologie cardiache (ischemica, angina, pregresso infarto miocardico, insufficienza cardiaca, gravi aritmie, portatori di
pacemaker o defibrillatore)
Ipertensione arteriosa grave e scompensata
Patologie polmonari croniche (asma grave, enfisema polmonare, bronchiettasie, fibrosi polmonare, sarcoidosi, pregressa
embolia polmonare, bronchite cronica,)
Diabete non ben controllato farmacologicamente, in particolare trattato con insulina o scompensato
Insufficienza renale cronica
Insufficienza surrenale cronica
Malattie del sangue: aplasie midollari, gravi anemie
Epatopatia grave cronica (cirrosi epatica)
Malattie infiammatorie croniche
Artriti croniche (artrite reumatoide, lupus, collagenopatie e connettiviti)

L’elenco non è esaustivo, più patologie contemporaneamente aumentano il rischio.

La gravidanza non è una patologia ma è una situazione che necessita di maggior tutela.

IL LAVORATORE CHE RITIENE DI TROVARSI IN UNA CONDIZIONE DI FRAGILITA’, ANCHE DUBBIA, PUO’:

Contattare (possibilmente telefonicamente) il proprio medico di famiglia che, valutata la situazione di salute, decide se rilasciare un certificato di malattia oppure altra certificazione rilevante ai fini dell’inquadramento dell’eventuale condizione di fragilità del lavoratore.
Fare una richiesta di visita medica al medico competente corredata da documentazione medica relativa alla patologia diagnosticata, a supporto della valutazione del medico competente.
La richiesta di visita medica va fatta inoltrando una mail a: sorveglianza.sanitaria@sinergieperlasalute.it
La segreteria provvederà a inoltrare la richiesta al medico competente.

Il medico competente deciderà di:

Il medico competente durante la sorveglianza sanitaria terrà conto dell’età superiore a 55 anni come ulteriore fattore di rischio.
Il medico competente collaborerà in ogni caso, nel rispetto della privacy e del segreto professionale, col datore di lavoro per assicurare la corretta tutela della salute dei lavoratori.
Sarà cura dell’azienda in collaborazione con il medico competente, valutare le condizioni lavorative e igienico-sanitarie ambientali e quindi l’eventuale il rischio residuo a infezione da Coronavirus.
In caso di rischio residuo l’azienda potrà prendere in considerazione le altre misure adottabili quali ferie, permessi, aspettativa, cassa integrazione …